Capitolo 16 di Prima di andare a dormire. Quasi da censura?


Il capitolo 16 di Prima di andare a dormire è disponibile per la lettura.

Un capitolo quasi da censura? Forse sì e forse no.
Vorrei rassicurare i deboli di cuore che non tutto è sempre come sembra.
Così come c'è grande differenza tra fantasia e realtà a volte la stessa c'è tra desiderio e "fatti".
Un abisso, ma per una serie di coicidenze ci sono circostanze nelle quali basta un passo per superarlo o finirci dentro.
Ahhh... non vi dirò nulla. Dovrete andare a leggere.

Spoiler... in questo capitolo Monica avrà un faccia a faccia con lo zio.
E incontrerà anche colui che la perseguita! Sarà un nuovo personaggio oppure uno già incontrato prima?

Qualche commento sulla trama qui sotto stavolta me lo dovete fare.
Il finale poco a poco si avvicina.

Commenti

  1. Ciao, per fortuna che praticando sport aerobici ho un cuore perfettamente allenato ... comunque non so quante volte mi sono detto" no questo no non fare questo" come se parlassi ..con una amica. Ci sono persone a cui piace il "sesso estremo" tutti i gusti son gusti ma a me non piacciono per niente , nemmeno da guardare sul web .La trasgressione deve essere intrigante non umiliante ,finito il momento magico devi avere la possibilita' di rivedere quello che hai fatto con serenita' ,con gioia immensa non vergognandoti di te stesso. Il vomito di Monica la dice lunga sul suo stato d'animo cosi' non si accetta . Ti ringrazio per queto passaggio e per la decisione presa nei confronti di Zio Stronzo Sandro condivido con piacere la parte finale ..mi piace la trama mi piace Monica trasgressiva ma forte di carattere come solo alcune donne sanno essere. Mi sono scritto il nome del punitore ... che cosa vuol dire " il finale si avvicina?'' Siamo troppo giovani e belli per finirla adesso!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di avermi scritto. Almeno tu. (Ci sono altri coraggiosi? Fatevi avanti!)
      A Monica voglio bene pure io dopo tutto, non ho voluto o potuto infierire. Credo di averla maltrattata a sufficienza (anche se ha ancora qualche patimento da affrontare).
      Rimane un racconto, è pura fantasia, ma è realistico che una persona in preda all'eccitazione (e all'ansia?) perda la testa per poi pentirsene amaramente una volta lucida.
      Diciamo che poteva andare peggio anche stavolta, ma la fortuna sfacciata della protagonista ha funzionato meno del solito.
      Come ho detto... l'ho maltrattata a sufficienza. Ci vuole un finale nel bene o nel male.
      Cioè mancano pochi capitoli alla chiusura di Prima di andare a dormire.
      Chi è questo Punitore?

      Elimina
    2. Intrigante situazione...penso che si avvicina l'identificazione dello stolker per Monica così come il suo chiarimento con Vanessa per comprendere se è solo emulazione o voglie recondite da condividere con lei.

      Elimina
  2. Intrigante situazione...la svolta si avvicina per l'identificazione dello stolker così come il chiarimento con Vanessa per le sue aperture erotiche...emulazione di Monica o apertura mentale per nuove condivisioni con Lei? La tua penna saprà trovare la migliore evoluzione della storia, mai banale ma carica di sensualità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento.
      Presto tutti i nodi verranno al pettine! O alla penna.

      Elimina
  3. Io dico che lo stalker e Vanessa sono la stessa persona...

    RispondiElimina

Posta un commento